(1041) La telefonata notturna

Nel bel mezzo del sonno, tra le tre e quattro di notte, squilla il telefono!

Assonnato, l'albergatore alza la cornetta ed in maniera meccanica risponde "Buongiorno, Hotel XXX" e si sente dire che sono le forze dell'ordine locali!!!

 L'albergatore ha uno scatto d'attenzione immediato ed ascolta a tutte orecchie. L'uomo dall'altra parte della cornetta chiede..... se é disponibile una camera a Luglio! Incredulo, l'albergatore inizia a parlare come se fosse ipnotizzato, fornendo informazioni e prezzi per poi chiedere all'uomo di compilare il modulo di prenotazione online.

Al risveglio l'albergatore é stranito ed é convinto di aver sognato, finché nel pomeriggio non arriva una volante. Il comandante della stazione locale ha saputo dell'accaduto ed é venuto di persona con il suo sottoposto che aveva chiamato nottetempo per chiedere scusa!

3 commenti:

  1. Se si tratta di carabinieri sarebbe l'ennesima conferma che tante barzelette ...
    in realtà mica sono tali :-OOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chiederemo a chi ci ha segnalato la cosa :)

      Elimina
  2. Normale reazione. Nel momento del risveglio il cervello umano è tutt'altro che attivo completamente. Però la storia è assurda.

    RispondiElimina