(1067) Ma noi veniamo dalla campagna!

Hanno prenotato una camera doppia e l'hanno voluta vista mare.
Non han voluto l'aria condizionata perché va pagata ed han preferito stare con le finestre aperte.
Il mattino dopo il primo pernottamento dicono di voler lasciare l'albergo perché la sera c'é troppo rumore in strada e non riescono a dormire.
L'albergatore replica che é stata una loro scelta quella di non usare l'aria condizionata e restare con le finestre aperte, ma questi dicono che il problema non é la temperatura bensì il rumore.

L'albergatore risponde chiedendo "Ma cos'altro vi aspettate in centro a Rimini d'estate?" e questi controbattono "Ma noi viviamo in campagna! Non ci siamo abituati!!!!"

Come andare in Egitto e lamentarsi della sabbia.......

4 commenti:

  1. ImpiegataSclerata1 luglio 2012 09:53

    Le soluzioni sarebbero:
    1° pagare l'aria codizionata e chiudere le finestre;
    oppure
    2° dei bei tappi per le orecchie.

    Ma con gente come quella che non collega il cervello e ha il braccino esageratamente corto c'è poco da fare...

    RispondiElimina
  2. Ahahahahaah....
    "Ma noi viviamo in campagna! Non ci siamo abituati!!!!"?
    La campagna è silenziosa? Ma davvero davvero?
    Proprio oggi sul giornale Il Secolo XIX (inizio in 1° pagina) c'è un articolo che parla dello sfratto da Pietra Ligure del gallo Leopoldo perchè disturbava i turisti del vicino residence chicchiricchiccando a tutte le ore!

    [Pare che con il loro canto, i galli arrivino a produrre un rumore di 80 decibel che è pari a quello di una strada trafficata.]

    RispondiElimina
  3. La campagna ha un rumore totalmente diverso, comunque è ridicolo. Come se fosse colpa dell'albergatore se c'è rumore in strada. Vogliono andare? Ok, che paghino il resto del soggiorno però.

    RispondiElimina
  4. Ma che cavolo! Tra parentesi io sono di un paesino nella provincia e a me il rumore non da troppo fastidio anzi mi fa compagnia...

    RispondiElimina