(1114) Il Balcone e le inutili rigidità mentali

Arriva una coppia che ha prenotato una camera standard con balcone per un paio di notti.
É da giorni che piove a dirotto ed anche per i giorni successivi é prevista pioggia. Prevedendo il malumore dei clienti, l'albergatore gli da una camera di tipo superior, molto più ampia e con arredamenti più eleganti di quella standard, ma priva di balcone.
La coppia, anziché apprezzare il gesto si lamenta della mancanza del balcone (ma piove! Cosa ve ne fate??). L'albergatore allora li accompagna in una camera standard con balcone.
A questo punto però hanno visto la stanza superior e quella standard non gli piace più. Scelgono quindi di restare nella superior ma anche alla partenza lamentano il fatto che non vi fosse il balcone.

(Non ha semplicemente piovuto: c'é stato un diluvio!!! Cosa ve ne sareste fatti del balcone?)

5 commenti:

  1. ImpiegataSclerata25 maggio 2013 11:13

    Volevano rubarlo e portarselo via ma così non ne hanno avuto la possibilità?

    RispondiElimina
  2. Qua, IMHO è un esempio di come sia inutile che gli albergatori si interessino dei possibili disagi dei clienti, tanto si lamenteranno comunque (scommetto che si sarebbero lamentati di altro, il blacone era solo una scusa patetica)

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Più realisticamente erano arrabbiati per il cattivo tempo e si son attaccati alla prima scusa per sfogarsi. E'abbastanza noto che le lamentele assurde abbiano dei picchi in caso di maltempo e/o con la casa piena (alta stagione, ponti ecc.)

      Elimina