(1118) Ma allora sei scema forte!

Cliente abituale chiama in albergo: all'ultimo minuto vuol prenotare una camera per una settimana, ma inizialmente arriverebbero in due e gli ultimi tre giorni li trascorrerebbe da sola.
L'albergatore fa due proposte: cambio camera per gli ultimi tre giorni oppure resta nella doppia uso singola. In entrambi i casi, essendo cliente abituale, l'albergatore gli ha fatto un prezzo ridotto.
La donna dice che deve parlare con la sua compagna di viaggio e chiede di poter avere una mail con il dettaglio della proposta per poter valutare con calma.
L'albergatore gli manda subito l'offerta via mail specificando che per confermare basta rispondere alla mail.

Non passa nemmeno un'ora che all'Hotel giungono due prenotazioni da parte di Booking: una camera doppia per 3 notti ed una singola per altre 3 a nome....dell'ospite abituale!

L'albergatore telefona immediatamente alla donna chiedendo spiegazioni e questa risponde che ha prenotato con Booking "perché é più comodo".

RISULTATI:
- Soggiorni 6 notti e non 7 perché la camera per la prima notte non era in vendita su Booking.
- La prima notte l'albergatore non te la prenota più perché ora non sei più affidabile.
- Paghi di più perché le camere su Booking non sono scontate.
- L'albergo incassa di meno perché deve lasciare la commissione.

(Ma allora sei scema forte!)


2 commenti:

  1. L'ultima volta che ho usato booking c'era una promozione in cui ogni 10 notti una era gratis. magari c'entra...

    RispondiElimina